Loading
Mar 15, 2021

Personal Branding per Atleti: 3 aspetti su cui puntare

Un vero sportivo professionista, fuori e dentro al campo di gioco, si riconosce dalla cura dei dettagli di quelle macro attività su cui molti dimostrano ancora tanta confusione.

Un approccio di questo tipo è molto più importante, ad esempio, rispetto allo scervellarsi dietro l’ideazione di un hashtag originale. 

Molto spesso nelle attività di personal branding per atleti, ciò che manca è la visione d’insieme degli obiettivi principali che lo costruiscono. Ciò che è imprescindibile, invece, sono 3 fondamentali temi:

IDENTITA’ – Foto profilo, biografia, elementi grafici e testuali rappresentano una componente importante della creazione dell’immagine personale. Nulla di tutto questo si può tralasciare: ognuno di questi elementi è fondamentale per la costruzione di una immagine vincente. 

CONTENUTI – Creare informazioni e far trasparire emozioni attraverso foto, video e testi capaci di attirare persone potenzialmente interessate alla tua figura: l’obiettivo da centrare attraverso la proposta dei giusti contenuti.

RELAZIONI – Fortificare le relazioni, sia offline che online. Saper fare networking è come prendersi cura di una pianta: le relazioni vanno alimentate con costanza, altrimenti finiscono per seccare e perdersi per sempre. 

Questi punti sono elementi essenziali per una strategia di personal branding per atleti che fa la vera differenza.

Ci rivolgiamo ai nostri amici sportivi: vi caratterizza un messaggio forte e univoco? Sei posizionato sui canali social in maniera coerente?

Per chi ha titubato nel rispondere a queste due semplici domande forse è il momento di un serio checkup sul proprio personal branding.

Pronti a mettervi in gioco?