Loading
Mag 1, 2020

TikTok: numeri pazzeschi

Oltre due miliardi di download.

Più di seicento milioni in India. Oltre duecento in Cina (dove si chiama Douyin e il dato è approssimato per difetto), circa centosettanta negli States.

Un boom irresistibile per un’app che è ormai comunità globale. E che piace a tutti, non soltanto alla generazione Z.

Come scrive Davide Urietti sul sito del Corriere della Sera a riportare questo incredibile dato «è stata Sensor Tower, società di analisi, specializzata nel monitorare l’andamento delle app in termini di download e guadagni sulle piattaforma Android e iOS. La crescita, in particolare, è stata impressionante nel primo trimestre del 2020, che si è concluso il 31 marzo: in questo lasso di tempo, infatti, TikTok è stata scaricata 315 milioni di volte, il numero più alto mai fatto registrare da un’app in tre mesi. Nello stesso arco temporale, infatti, il secondo miglior dato riguarda WhatsApp che tuttavia si ferma a 250 milioni di download. Nonostante TikTok fosse in costante crescita già prima del nuovo anno, non c’è dubbio che la quarantena – imposta in seguito al diffondersi del Covid-19 – abbia contribuito al risultato di questo primo trimestre».

In questo momento drammatico a livello globale, TikTok – scrive ancora Urietti – «è diventato anche lo spazio per promuovere i giusti comportamenti da adottare durante la quarantena. Ad esempio, l’Organizzazione mondiale della sanità ha aperto un profilo per aiutare gli utenti a restare aggiornati. Per quanto riguarda l’Italia, inoltre, c’è la pagina ufficiale della Croce Rossa che ogni giorno pubblica brevi clip con protagonisti i suoi volontari e gli influencer italiani, con un unico obiettivo: aiutarci a tutelare la nostra salute. Proprio il profilo della Croce Rossa è stato il primo account in Italia a poter sfruttare una nuova funzionalità: lo sticker per le donazioni».

Facile da usare, divertente e, ora, anche utile.

Un trend impressionante per un’app gratuita che piace e intrattiene: sempre di più.