Loading
Giu 10, 2020

Si riparte anche in MLS, Orlando ospiterà la manifestazione

Riparte anche il calcio a stelle e strisce: la lega americana ha fissato le date per la ripartenza e cambiato il format standard. Come per la Nba, sarà Orlando in Florida ad ospitare la Major League Soccer, tutte le 54 partite si disputeranno a Disney World dall’8 luglio all’11 agosto.

Per salvare la stagione bisognerà fare i conti con ritmi elevatissimi: i team saranno costretti a fare gli straordinari, ma si eviteranno i viaggi, e per gli Stati Uniti non è una cosa da poco. Per la ripartenza è stato creato un vero e proprio mini-Mondiale: le 26 squadre saranno divise in 6 raggruppamenti; tre gruppi (due da 4 e uno da 6) per la Eastern Conference, tre gruppi (tutti da 4) per la Western Conference.

Le 16 squadre migliori supereranno la fase a gironi, poi tutte sfide dentro o fuori dagli ottavi di finale in poi. Anche nell’MLS ci saranno cinque sostituzioni per ogni match. La squadra campione si qualificherà per la Champions League della CONCACAF 2021.