Loading
Dic 23, 2020

Serie A, Opta twitta la 14^ giornata

La Juventus cade contro la Fiorentina e subisce un sorprendente 0 – 3, evento mai accaduto allo Stadium; il Milan resta l’unica squadra imbattuta nei top-5 campionati europei. La 14^ giornata di Serie A raccontata da Opta:

Juventus-Fiorentina 0 – 3

  • Chiesa è l’unico giocatore nato dopo l’1/1/1997 a vantare più di 25 gol in Serie A: 26 dei suoi 27 sono arrivati con la maglia della Fiorentina, che ha vestito in 137 gare in campionato.
  • Prima di Vlahovic, l’ultimo giocatore ad essere andato a segno in 3 presenze di fila in A con la maglia della Viola prima di compiere 22 anni di età era stato Pazzini nel 2005.
  • Con l’espulsione di Cuadrado, nessuna squadra ha ricevuto più cartellini rossi della Juve in questa stagione nei cinque maggiori campionati europei.
  • Per la prima volta i bianconeri hanno perso un incontro di campionato con una differenza di tre reti all’Allianz Stadium.

Crotone-Parma 2 – 1

  • Messias ha segnato 5 dei suoi 11 gol tra Serie A e B nel mese di dicembre.

Milan-Lazio 3 – 2

  • Con la sconfitta della Juventus, il Milan è l’unica squadra ancora imbattuta in questa stagione nei cinque maggiori campionati europei (9V, 4N).
  • I rossoneri sono il secondo team nella storia dei maggiori cinque campionati europei ad aver trovato almeno 2 gol per più di 15 partite consecutive in un singolo anno solare.
  • I punti in 14 partite per i ragazzi di Pioli in questo campionato sono 34, esattamente il doppio di quelli ottenuti nelle prime 14 gare della scorsa stagione.

Verona-Inter 1 – 2

  • Hakimi è l’unico calciatore al primo anno di A finora ad avere all’attivo già 3+ gol e 3+ assist.
  • L’Inter ha eguagliato il suo record di gol in un singolo anno solare in tutte le competizioni dal 1929/1930: 108, stabilito in precedenza nel 1961 e nel 2007.

Roma-Cagliari 3 – 2

  • Veretout ha realizzato 7 reti in questo torneo: gli unici centrocampisti che hanno fatto meglio nei top-5 campionati europei sono Bruno Fernandes del Manchester United (9) e Stindl del Borussia Monchenglabach (8).

Sampdoria-Sassuolo 2 – 3

  • Quagliarella è l’unico giocatore ad aver segnato almeno 7 gol in tutti gli ultimi 7 campionati.