Loading
Dic 7, 2020

Serie A, Opta twitta la 10^ giornata

Spezia-Lazio 1 – 2

  • Immobile ha segnato contro la 30esima squadra differente in Serie A
  • L’attaccante campano ha raggiunto Montella nella classifica dei migliori marcatori in campionato, attualmente si trova in 34^ posizione.
  • Nelle ultime 13 presenze di campionato è andato a segno in 11 match.

Juventus-Torino 2 – 1

  • McKennie è il terzo americano a trovare il gol in A dopo Lalas e Bradley.
  • In tutti gli ultimi 7 derby casalinghi contro il Toro, la Juve ha sempre segnato almeno un gol dall’80° minuto di gioco in avanti.
  • Pirlo è diventato il primo allenatore alla sua prima esperienza in un massimo campionato a rimanere imbattuto nelle prime 10 gare di campionato nell’era dei tre punti a vittoria.

Inter- Bologna 3 – 1

  • 8 gol nelle prime 9 presenze stagionali per Lukaku: è la prima volta che segna più di 7 reti prima dell’11^ presenza.
  • Hakimi è l’unico difensore a vantare già almeno 2 gol e 2 assist vincenti.
  • Il marocchino è il più giovane difensore a realizzare una doppietta nei top-5 campionati europei 2020/2021.
  • Era dal campionato 2009/2010 che l’Inter non segnava almeno 26 gol nelle prime 10 giornate.

Roma-Sassuolo 0 – 0

  • Pedro ha ricevuto la prima espulsione in 351 partite tra Liga, Premier League e Serie A.
  • La Roma ha mantenuto la porta inviolata in tre partite casalinghe di fila in campionato per la prima volta da maggio 2019.

Crotone-Napoli 0 – 4

  • Nessun giocatore ha segnato più reti da fuori area (3) di Insigne nei top-5 campionati europei in corso.
  • I partenopei hanno vinto 2 partite consecutive con almeno 4 gol di margine per la seconda volta nella loro storia.

Sampdoria-Milan 1 – 2

  • Con la rete alla Sampdoria, il Milan ha stabilito il proprio record di partite consecutive in gol nel massimo campionato (30).
  • I rossoneri hanno ottenuto 8 successi nelle prime 10 gare di A: il team ha fatto meglio solo nel 1954/1955 (9 vittorie).

Fiorentina-Genoa 1 – 1

  • Il gol di Milenkovic contro il Genoa, arrivato al 97’13’’, è la realizzazione della Viola più tardiva in campionato dalla rete di Veretout (100’07’’) nel febbraio 2019.