Loading
Ott 24, 2019

Gol, emozioni e tre punti: a Salisburgo vince il Napoli

Carlo Ancelotti l’aveva detto: vincere a Salisburgo – contro una squadra che tra le mura di casa riesce ad esprimere la migliore qualità del proprio gioco – è impresa non da poco. E infatti è stata una vera e propria battaglia, giocata a colpi di ripartenze e tiri in porta. Alla fine è 2-3. Ed è anche la notte magica di Dries Mertens che, con una doppietta decisiva, è riuscito a superare D10S Maradona nella classifica all time dei marcatori azzurri. Il folletto belga è ora secondo, a sole sei marcature da Marek Hamsik.

Noi di beclay ci associamo ai complimenti giunti da tutto il mondo e che rendono onore a un giocatore e un ragazzo fantastico che, con la sua esultanza nella Red Bull Arena di Salisburgo, ha voluto omaggiare Tommaso Starace, storico magazziniere azzurro rimasto ai box a causa dei postumi di un fastidioso incidente.

Soddisfatto Kalidou Koulibaly che, al termine del match, ha così commentato attraverso i propri canali social: Non era facile. Tre punti importanti.