Loading
Apr 6, 2020

Che ne sarà del Calciomercato?

Effetti sui valori del calciatori

L’effetto della pandemia colpisce tutto e tutti. Calciomercato compreso.

Molte società hanno bisogno di vendere. Il problema è che pochi acquisteranno e questo meccanismo, classico della domanda e dell’offerta, avrà un impatto sul valore dei calciatore che, secondo alcune stime, scenderà anche del 30% (Cies Football Observatory).  Un grosso impatto su società che ogni annua erano alla ricerca delle c.d. “plusavalenze”, una tra tutte la Juventus, ma anche per chi ha acquistato un giocatore poi lasciato in prestito (Napoli e Fiorentina). Le perdite saranno ingenti.

Nuove proposte

Sul tavolo della Fifa arrivano intanto delle proposte “nuove” per permettere anche a fondi, o istituti di credito, di acquistare la proprietà di un calciatore, oggi riservata ai club. Si chiamano “terze parti” o Tpo. Con questa proposta una squadra potrebbe cedere il suo campione a un fondo per ottenere una plusvalenza senza privarsi tecnicamente del giocatore. Sicuramente un sistema utile nel breve periodo, difficile da sostenere nel lungo. Fifa, da sempre contraria, sta valutando.

Nuovi trend

I nuovi trend di questo mercato saranno sicuramente gli scambi tra società. Un meccanismo da sempre utilizzato, per questo mercato nessun dubbio su come si muoveranno le società. Più che acquistare, scambieranno le proprietà di giocatori ed i prestiti gratuiti sono un trend in forte crescita.